registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Via i dubbi con il coach

Il tuo personal trainer
Marco Valerio Ricci, Licensed Nlp master trainer & coach, titolo conferito a meno di 30 persone in tutto il mondo dal dr. Richard Bandler, è stato uno dei primi a intraprendere la professione di coach in Italia dove opera dal 1998.
Autore di oltre un centinaio di articoli pubblicati nell’ambito dello sviluppo delle risorse umane e della crescita personale, è stato intervistato su oltre 30 riviste e quotidiani di rilievo nazionale e ha partecipato in qualità di esperto a trasmissioni televisive e, come preparatore mentale della Nazionale italiana di rugby, Sky Sport si è occupato del suo lavoro.
Dal 2002 ha fatto coaching in alcune delle maggiori realtà aziendali italiane e multinazionali, tra cui Tele2, Merck, Camera di commercio di Roma, Tiscali, Guardia di Finanza italiana, Pfizer, Regione autonoma Valle d’Aosta, Federazione italiana rugby, Associazione italiana allenatori calcio e moltissime altre.
www.marcovalerioricci.net

Quando si inizia una nuova avventura, spesso si vive lo stato di eccitazione dovuto alla novità, alle aspettative che si hanno rispetto a tutto quello che vivremo. Allo stesso tempo, a volte, si vive quella sensazione di dubbio su come sarà. Nelle mie sessioni di Coaching, affiancando studenti che stanno vivendo il momento della scelta universitaria, riscontro entrambi questi stati d’animo. È del tutto comprensibile: per molti è la prima volta che si trovano di fronte a una scelta così importante e non c’è l’abitudine a prendere decisioni.
Per questo, cara matricola, ti propongo un decalogo che ti permetterà di verificare la scelta del percorso che stai facendo e, soprattutto, di mantenere alta la concentrazione e la motivazione nell’arco degli anni a venire.
Quindi prendi tre fogli bianchi, una penna e… buono studio!

01 «Conosci te stesso»: è un motto vecchio, ma funziona sempre. Scegli un luogo calmo e tranquillo, dove staccarti dalle pressioni esterne, e rifletti.

02 Chiarisci i tuoi punti di forza e scrivili sul primo foglio, arricchisci durante il tuo percorso la lista che hai scritto.

03 Chiarisci, scrivendoli sul secondo foglio, i tuoi punti deboli. Ogni volta che lavori per migliorare uno di questi, prendi nota di che cosa hai fatto e del risultato.

04 Scrivi le tue passioni su un terzo foglio. Non limitarti, scrivile tutte, anche quelle che apparentemente non hanno nessun rapporto con i tuoi studi. Nessun computer avrebbe font di scrittura diversi se un giorno Steve Jobs non avesse deciso di seguire il corso di calligrafia…
 
05 Allinea quello che secondo te è più logico e razionale con quello che ti dice «la pancia», quel non so che di inspiegabile che a volte ti fa balzare in mente la risposta giusta.

06 Definisci i tuoi obiettivi di più lungo termine e immagina il tuo «ritorno emotivo» dal raggiungimento di questi. Come ti sentirai? Che persona sarai diventata?

07 Verifica a questo punto il grado di motivazione interna rispetto ai tuoi obiettivi. Se non fosse sufficientemente alto, rivaluta gli obiettivi e riprendi i passaggi dal punto 5.

08 Crea un piano di azione dettagliato e realistico per permetterti di raggiungere i tuoi obiettivi. Ma con sincerità: non scrivere che trascorrerai otto ore sui libri già dal primo giorno di lezione, non ci crederesti neppure tu. E soprattutto non sarebbe utile perch

Share

On settembre 15th, 2009, posted in: News università by
No Responses to “Via i dubbi con il coach”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus