registration





Verrà spedita una password via e-mail.

UNIVERSITA’:

{mosimage}

Primo confronto tra il ministro dell’Istruzione e Universita’ Mariastella Gelmini e i rappresentanti del Consiglio nazionale degli studenti universitari, presieduto da Diego Celli. Si e’ svolto oggi nella sala CUN nella sede del dicastero all’Eur. Nel suo intervento il ministro ha ripreso alcuni dei punti trattati in occasione dell’audizione alla Camera, quindi il Consiglio e’ entrato nel merito delle priorita’ per il sistema universitario, tra cui la trasparenza dell’offerta formativa e dei servizi di ogni ateneo; un diritto allo studio che permetta una reale mobilita’ studentesca e che garantisca la borsa di studio ai “meritevoli, benche’ privi di mezzi”; la reale “spendibilita’” del titolo della laurea di primo livello nel mondo del lavoro; provvedimenti per gli atenei che non rispettano i vincoli sulla contribuzione studentesca; la successiva conversione in residenze universitarie dei tanti edifici che ospiteranno i visitatori dell’EXPO 2015 a Milano. E’ stato toccato infine il delicato argomento dei tagli economici e delle restrizioni sull’assunzione di personale: di fronte alla preoccupazione espressa dal Consiglio, il ministro Gelmini ha ribadito – riferisce una nota del CNSU – le gravi difficolta’ causate dal dall’ingente debito e spesa pubblica sottolineando la necessita’ di ottimizzare le risorse a disposizione. Il ministro e’ quindi entrata nel merito di seguenti aspetti critici del sistema universitario ipotizzando un’eventuale moratoria di un anno per le Scuole di Specializzazione per l’Insegnamento Superiore in vista di una riforma del sistema; la distribuzione dei fondi secondo criteri di qualita’ valutati da terzi indipendenti; la possibilita’ offerta agli atenei di trasformarsi in Fondazioni di diritto privato, quale tentativo facoltativo delle singole universita’ per risollevare la situazione economica. La Gelmini ha poi proposto l’istituzione di un tavolo di confronto e concertazione che veda come interlocutori i Rettori (CRUI), i docenti (CUN) e gli studenti (CNSU). Il presidente del CNSU, Diego Celli, ha espresso la propria soddisfazione per la disponibilita’ da parte ministeriale e ha ribadito la volonta’ di instaurare sin da subito una proficua collaborazione.

Share

On luglio 7th, 2008, posted in: News università by
No Responses to “UNIVERSITA’:”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus