registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Universit

Meritocrazia, lotta ai baroni e alla parentopoli: queste alcune parole chiave degli slogan con i quali i media e la politica semplificano – spesso distorcendola – l’immagine pubblica dell’Università e comunicano i problemi della formazione e della ricerca al Paese. Eppure l’università ha fornito numerose prove della propria capacità di rinnovarsi per affrontare le sfide imposte dalle ripetute riforme e dai cambiamenti sociali, senza tuttavia riuscire a rispondere efficacemente a una crisi di reputazione che i luoghi comuni contribuiscono ad alimentare. Questi temi saranno al centro del convegno dal titolo “L’Università: prove di cambiamento, E i media?”, promosso dall’Ateneo Federato SUAA, che si terrà domani, giovedì 7 ottobre dalle 10 presso la facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma.
Al convegno, aperto dal presidente dell’Ateneo Federato Roberto Antonelli, prenderanno parte, oltre ad alcuni componenti dei comitati scientifico e organizzativo, ospiti esterni e giornalisti tra cui Gianni Betto, del Centro d’ascolto informazione radiotelevisiva, Giampaolo Cerri, direttore di Campus, Giancarlo Ghirra, dell’Ordine dei Giornalisti, Francesco Giorgino e Alma Grandin del TG1, Roberto Natale di FNSI, Franco Poggianti del TG3, Maria Pia Rossignaud di Media 2000, Rosa Maria Serrao di Desk e Alessia Tripodi de Il Sole24ore.
Durante il dibattito verranno anche presentati studi e ricerche, tra cui quelle svolte presso la facoltà di Scienze della Comunicazione sulla rappresentazione mediatica dell’università. Sarà inoltre proiettato un video realizzato dalla stessa facoltà e dal MediaLab – Laboratorio di arti visive e produzione multimediale con interviste ad attori diversi del sistema universitario su alcuni temi-chiave legati all’idea e al ruolo dell’università e alla sua percezione/rappresentazione da parte dei giornali, dell’opinione pubblica, dell’impresa.
Share

On ottobre 6th, 2010, posted in: News università by
No Responses to “Universit”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus