registration





A password will be e-mailed to you.

Unife contro i tumori

Colpire le cellule tumorali con farmaci “mirati” in grado di bloccare selettivamente una o più proteine che permettono alla cellula ammalata di sopravvivere e crescere. Oggi è possibile.
Un risultato raggiunto attraverso un percorso lungo e pieno di soddisfazioni che ha visto impegnati per tanti anni i migliori ricercatori delle Università e dell’industria farmaceutica.
E’ proprio per proseguire ed accelerare questo cammino che è stato organizzato a Ferrara il primo Workshop Nazionale di Ematologia Traslazionale, che si terrà giovedì 17 e venerdì 18 gennaio nell’Aula Magna del Rettorato (Via Savonarola, 9) e che vedrà riuniti alcuni tra i più importanti studiosi di Ematologia.
“Il Workshop di “Ematologia Traslazionale” organizzato dalla SIES (Società Italiana di Ematologia Sperimentale) – spiega il Prof. Antonio Cuneo dell’Università di Ferrara e Presidente SIES –  nasce dall’esigenza di accelerare il trasferimento a favore del paziente delle più recenti scoperte, garantendo una diagnosi più accurata ed un trattamento efficace e personalizzato”.
“Al workshop – continua il Prof. Cuneo – si parlerà dei più recenti progressi nelle terapie delle malattie del sangue. Siamo di fronte infatti ad alcune grandi novità. La leucemia mieloide cronica e molte forme di leucemia acuta linfoblastica, che sino a 6-7 anni fa richiedevano trattamenti intensivi con il trapianto di midollo osseo, vengono oggi curate con grande efficacia con una terapia orale. Questo risultato straordinario dell’Ematologia italiana, presentato al recente congresso mondiale di Atlanta, è stato accolto con grande entusiasmo dalla comunità internazionale perch

Share

On gennaio 15th, 2008, posted in: News università by
No Responses to “Unife contro i tumori”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus