registration





A password will be e-mailed to you.

Una laurea contro la mafia

Un premio Liuc ricorda Falcone e Borsellino, giudici simbolo della lotta contro la mafia. L’Università Carlo Cattaneo in collaborazione con l’Istituto giuridico di ricerca comparata di Pontremoli ha indetto un concorso rivolto ai laureati in giurisprudenza negli anni 2006 e 2007: ai due vincitori andranno due premi di laurea di 1.000 euro. Per partecipare i candidati dovranno presentare la propria tesi di laurea sull’argomento del diritto penale o del diritto processuale penale relativo alla criminalità organizzata. Le domande dovranno essere inoltrate entro il 15 giugno 2007, per le tesi discusse nel 2006 ed entro il 15 giugno 2008 per le tesi discusse nel 2007. Queste ultime parteciperanno all’edizione 2008 del Premio Internazionale giudirico-scientifico.
Il vincitore presenzierà il 16 novembre alla Liuc all’assegnazione del Premio internazionale Falcone e Borsellino, onorificenza per una selezione di volumi sulla lotta alla criminalità.
Per informazioni: www.liuc.it

Share

On aprile 12th, 2007, posted in: News università by
No Responses to “Una laurea contro la mafia”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus