registration





A password will be e-mailed to you.

Un grande passo per la ricerca italiana

Quasi 20 milioni di euro e 16 progetti approvati.
Questo il “bottino” dei ricercatori italiani dopo il meeting di Cernobbio (Co), organizzato per la prima volta in Italia da Fabio Pistella, presidente dell’iniziativa internazionale Eureka, che mira allo sviluppo di progetti di ricerca e di cooperazione tra 37 Paesi europei.
Fra le 16 attività appannaggio dei ricercatori italiani, la più curiosa è One, che coinvolgerà Italia, Svizzera e Austria (è in fase di definizione anche l’ingresso della Turchia) in una partnership sulla costruzione di moto più sicure, con materiali innovativi e a bassa emissione di sostanze inquinanti. Ma non vanno dimenticati i 5 importanti progetti che vedranno l’Italia collaborare fianco a fianco con i ricercatori israeliani all’interno del settore manifatturiero.

Molta soddisfazione per il Cnr e tra gli addetti ai lavori, che mai si sarebbero aspettati di assistere all’approvazione di ben 71 progetti complessivi, per un budget di ben 123 milioni di euro. «Le riunioni – ha spiegato il presidente di Eureka Fabio Pistella – hanno registrato unanime apprezzamento da parte dei partecipanti e hanno raggiunto tutti gli importanti obiettivi prefissati».

Share

On ottobre 23rd, 2006, posted in: News università by
No Responses to “Un grande passo per la ricerca italiana”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus