registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Un esame di coscienza

L’Università di San Marino si fa… un esame di coscienza.
Il dipartimento di Comunicazione dell’ateneo sanmarinese infatti, organizza dal 27 al 29 ottobre, un convegno internazionale dal titolo The origins of consciousness: perspectives from neuroscience.
L’incontro, che si svolgerà presso il Teatro Titano di piazza Sant’Agata, a San Marino, metterà a confronto due guru mondiali delle neuroscienze e delle scienze cognitive. Christof Koch, del California Institute of Technology, e Christopher Frith, dello University College di Londra, daranno vita a un dibattito pubblico su uno dei temi più scottanti: la coscienza. Entrambi gli studiosi presenteranno le loro posizioni davanti a una sorta di “giuria” di docenti di fama internazionale, che valuterà le loro posizioni e la forza delle rispettive argomentazioni, non tanto per proclamare un vincitore, quanto per chiarire le divergenze e le possibili affinità.

Ospiti dell’evento, Jonathan Cole, neurofisiologo clinico al Poole Hospital e docente all’University of Bournemouth, Marcelo Dascal, docente di filosofia presso la Tel Aviv University, Shaun Gallagher, direttore del dipartimento di filosofia alla University of Central Florida, Vittorio Gallese dell’Università di Parma e Wolf Singer, direttore del Max Planck Institute for brain research di Francoforte.

Share

On ottobre 16th, 2006, posted in: News università by
No Responses to “Un esame di coscienza”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus