registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Tor Vergata: serve il secondo round

Niente da fare. Dall’urna di Tor Vergata non esce il nome del nuovo rettore. C’è un sospettato, un candidato alla vittoria finale, ma per ora i quattro docenti sono ancora in corsa. Lauro, Vittorio, Maceri e Mineo sono pronti a sfidarsi nuovamente tra una decina di giorni, il 13 e il 14 ottobre, date in cui è prevista la seconda tornata elettorale. Il quorum richiesto è di 820 voti, Lauro ci è andato tutto sommato vicino, ma non basta. Vediamo nel dettaglio i voti ricevuti dai singoli candidati: lo strafavorito Renato Lauro tocca quota 771 voti, a una manciata di voti dal quorum. Il suo principale sfidante però non molla: per Nicola Vittorio ci sono state 301 preferenze. Seguono Franco Maceri con 88 voti e Tommaso Claudio Mineo con 52 preferenze. Quindi l’appuntamento è per mercoledì 15 ottobre, data in cui conosceremo il nome del vincitore. O la data del terzo round.
Per tutte le info: http://web.uniroma2.it/.

Share

On ottobre 2nd, 2008, posted in: News università by
No Responses to “Tor Vergata: serve il secondo round”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus