registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Sul web centinaia di commenti

“Mi sento di dire, anche non avendo conosciuto personalmente questo giovane, che con la sua scomparsa, abbiamo perso tutti qualcosa. Quel qualcosa è un pezzo di futuro.” Quello di Domenico Ventriglia è solo uno dei numerosi commenti che popolano la pagina di Facebook dedicata a Norman Zarcone, 27 anni, dottorando in filosofia a Palermo, che ha scelto di togliersi la vita gettandosi nel vuoto dalle finestre della Facoltà di Lettere dell’ateneo siciliano il 14 settembre scorso.
Sono quasi 300 gli utenti iscritti e per molti il sentimento più diffuso, dopo il dolore, è quello della rabbia che sfocia nel tentativo di mobilitarsi per cambiare lo stato delle cose. Così conferma il post di Angelo Russo: “Iniziamo dal basso, dalle manifestazioni fino alle rappresentanze nei Cda, c’è bisogno di gente che lotta, ogni giorno, in ogni occasione, mettendoci grinta, passione e coraggio. Deve cambiare questo Paese, altrimenti loro faranno sempre i fatti propri e noi staremo sempre lì, sotto a guardare.”
E sulla stessa lunghezza d’onda anche altri post, che insistono con sdegno sulla mancanza di prospettive sul nostro Paese, sui nostri giovani. Su questa linea si inserisce il commento di Stefania Ducci: “Se l’Italia tratta così i suoi giovani, allora non c’è futuro per questo Paese. Bisogna darsi una mossa e riprendersi la propria dignità e i propri diritti, affinch

Share

On settembre 17th, 2010, posted in: News università by
No Responses to “Sul web centinaia di commenti”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus