registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Roma, Salone per 85mila

E’ finito con un docente di eccezione, Riccardo Cocciante, il XVII Salone dello studente di Roma, organizzato dal mensile Campus a PalaLottomatica. L’autore di alcune delle più belle canzoni della musica italiana ha raccontato a un pubblico di centinaia di liceali com’è nasce un’opera popolare.
Cocciante, dopo i trionfi di Notre Dame de Paris, sta infatti portando sulle scene lo shakesperiano Giulietta e Romeo.
La giornata conclusiva, oltre alla lezione del cantautore, ha registrato le visite del sottosegretario al Diritto allo Studio, Nando Dalla Chiesa, dell’Assessore regionale all’Istruzione, Silvia Costa e dell’Assessore comunale all’Università, Jean-Leonard Touadi.
Complessivamente, dal 16 al 18 ottobre, circa 85.000 ragazzi hanno visitato il Salone e i suoi 65 stand, di atenei ed enti di formazione provenienti da tutta Italia, seguendo le numerose lezioni di orientamento realizzate nelle quattro sale dedicate.

Spesso accompagnati dai loro insegnanti, i giovani visitatori hanno scelto il Salone di Roma per prepararsi alla delicata scelta del corso di laurea che li aspetta in capo a un anno. 

In base ai dati delle scuole che hanno segnalato alla segreteria organizzativa la propria presenza, oltre il 74 per cento degli studenti provenivano dal Lazio, mentre l’8,3 per cento arrivava dalla Campania, il 6,9 dall’Abruzzo e il 6,2 dal Molise.

 Particolarmente affollati, gli stand della Sapienza – che aveva realizzato una vera e propria piazza nel campo da basket – e degli altri atenei romani, presenti al completo.  Molto apprezzata anche la grande area dell’Assessorato alla Formazione, Istruzione e Diritto allo Studio della Regione Lazio, partner dell’iniziativa, con una ricco programma che ha coinvolto decine di scuole di tutta la regione su temi come le lauree scientifiche, il diritto allo studio, la disabilità.
Altro polo di attrazione, lo stand della Rappresentanza della Commissione europea in Italia, che ha proposto i programmi di mobilità Erasmus e ricordato i 50 anni dai Patti di Roma.
Un successo particolare lo ha registrato anche l’emittente televisiva Match Music, mediapartner dell’evento, che ha realizzato sotto la volta del PalaLottomatica un vero e proprio casting di nuovi vj.
Molto gradita dai giovani visitatori del Salone anche l’iniziativa di solidarietà promossa da Campus e Try, a favore dell’ong Cesvi impegnata in un progetto umanitario in Brasile: numerose le donazioni (5 euro minimo) e le magliette ricordo distribuite.
“E’ la prima volta che leghiamo il Salone a una causa sociale”, ha detto il direttore di Campus, Giampaolo Cerri, “e il pubblico, ancorch

Share

On ottobre 18th, 2007, posted in: News università by
No Responses to “Roma, Salone per 85mila”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus