registration





A password will be e-mailed to you.

Ricerca umanistica: realt

La specializzazione dei saperi ha fatto che sì che con l’apposizione di scienziato o ricercatore si intenda solo lo studioso di materie scientifiche, scartando così milioni di filosofi, poeti e letterati che oggi si dicono stufi di restare in serie b! «I più grandi scienziati del passato come Leonardo, Bacone, Pascal sono stati anche filosofi e poeti…vorrà pur dire qualcosa?» oggi più di ieri il sapere umanistico sembra estraneo ai metodi, agli sforzi e alle difficoltà che il mondo della ricerca affronta tutti i giorni. L’obiettivo del concorso è quello di produrre una pubblicazione, finanziata dall’ateneo dell’Università degli studi di Milano, dei 10 migliori scritti o saggi tratti da tesi di laurea o da brevi lavori di ricerca che siano stati condotti seguendo il metodo dell’analisi pratica delle fonti con elaborazione di teorie. Portare alla luce idee innovate di studenti e laureati. La pubblicazione sarà stampata in 1000 copie e pubblicizzata con distribuzione universitaria. I testi dovranno essere inviati entro il 30 aprile a su.letterefilosofia@gmail.com  indicando nome, cognome e posizIone accademica dell’autore.

Share

On aprile 7th, 2008, posted in: News università by
No Responses to “Ricerca umanistica: realt”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus