registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Porte aperte in Bovisa per il poli di Milano

Università, editoria indipendente e ricerca scientifica. Il quartiere Nuova Bovisa, una cittadella da 30mila abitanti nella periferia nord di Milano, apre le porte ai visitatori sabato 22 e domenica 23 novembre. Ospite d’onore sarà l’architetto olandese Rem Koolhaas, autore del progetto che ha portato al raddoppio dell’area del politecnico di Milano e alla riqualificazione della zona con impatto zero come parola d’ordine. Sabato verrà inaugurata la nuova sede del dipartimento di meccanica e i nuovi laboratori di ingegneria aerospaziale in via Durando, dove nel pomeriggio Koolhaas incontrerà il pubblico per presentare il masterplan del progetto. Di sera il ritrovo è al politecnico, con cena e musica, in attesa del festival dell’editoria indipendente, domenica in Bovisa. L’open day propone un viaggio nei luoghi simbolo della riqualificazione. Dall’area dei gasometri, all’istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri e agli studi di Telelombardia. Per i cultori del fumetto apre alla Triennale una mostra dedicata a Valentina, la celebre eroina di carta inventata da Guido Crepax. Per info: www.nuovabovisa.com.

Share

On novembre 21st, 2008, posted in: News università by
No Responses to “Porte aperte in Bovisa per il poli di Milano”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus