registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Policumbent: la bici reclinata

Si chiama C.o.r.a. e ha partecipato al Campionato Mondiale 2010 per veicoli a propulsione umana, tenutosi sull’Isola di Jersey, nel canale della Manica. Il prototipo, piazzatosi 12° su un totale di 22 partecipanti, consiste in una bicicletta reclinata (recumbent) da competizione, in cui il ciclista è posizionato supino. La schiena è supportata da un sedile più o meno inclinato, le gambe sono estese in avanti sui pedali, che sono all’incirca alla stessa altezza del sedile. Protagonista del progetto è un team studentesco del Politecnico di Torino, del Dipartimento di Meccanica, chiamato Policumbent e alle prese con Cora dall’aprile del 2009.

{mosimage}


Un’immagine del prototipo Cora, realizzato dal team Policumbent


Il prototipo si è rivelato un’ottima base di partenza: l’intero team sta già lavorando sui prossimi sviluppi per rendere la bicicletta ancora più veloce e performante, cercando di mantenere il veicolo sufficientemente versatile per le diverse specialità di cui si compone la graduatoria del Campionato Mondiale. I progetti del team sono ambiziosi: parteciperà a diverse competizioni nazionali e internazionali (Campionati Italiani Hpv, Asme Hpv Challenge) e cercherà di battere il record dell’ora. I ragazzi si propongono anche di andare oltre l’ambito delle competizioni dedicandosi al design di veicoli di utilità quotidiana.

{mosimage}


Cora in azione: notare la posizione reclinata del ciclista


Ecco la voce dei protagonisti: «Al di là di quello che può essere l’affascinante mondo delle competizioni e dei record – ricordano i componenti del team – ci piacerebbe che l’opzione pedali venisse considerata seriamente come un’opportunità per creare nuovi modi di vivere il territorio, di attraversarlo quotidianamente, di rispettarlo. Un incremento radicale dell’uso di veicoli a propulsione umana nella mobilità quotidiana e per il turismo non è utopia, ma una semplice questione culturale, come dimostrano le esperienze positive di molti paesi europei».

Share

On giugno 15th, 2010, posted in: News università by
No Responses to “Policumbent: la bici reclinata”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus