registration





A password will be e-mailed to you.

Pi

In un momento in cui l’attenzione nazionale e mondiale è sempre più rivolta alle evoluzioni dello scenario energetico appare di particolare rilievo l’istituzione al Politecnico di Milano del nuovo Dipartimento dedicato all’energia e alle differenti prospettive ambientali, economiche e strutturali.

Per fornire un approccio adeguato e ipotesi di soluzioni percorribili, nasce il Dipartimento di Energia, con l’obiettivo di garantire un impegno nella ricerca proponendosi come referente attivo e propositivo nella R&D nazionale e internazionale, nel coinvolgimento delle principali aziende del settore, nell’instaurare e rafforzare collaborazioni con altre realtà sia interne che esterne coinvolte a vario titolo nella produzione e nell’impiego dell’energia.

Confluiscono nel nuovo Dipartimento di Energia competenze tecnologiche e ingegneristiche finora distribuite sui Dipartimenti di Energetica e di Nucleare e su alcune sezioni dei Dipartimenti di Elettrotecnica e Chimica.

Verranno quindi attivati, in aggiunta a quelli già esistenti, laboratori di modellistica e simulazione statica e dinamica, ottimazione e controllo, sicurezza, oltre a strutture sperimentali disciplinari e multidisciplinari.

Non mancherà, infine, il confronto costante con le più importanti realtà nazionali e internazionali, con istituzioni, enti, reti e centri universitari e di ricerca attivi sugli stessi temi. Sono già in atto collaborazioni scientifiche con importanti università e centri di ricerca internazionali: oltre ai maggiori centri ed atenei europei, è in atto da anni una forte collaborazione con la Princeton University (USA). Numerosi e significativi i contratti di ricerca con i maggiori operatori industriali, italiani e internazionali, del settore energetico, termotecnico, elettrico e motoristico Queste collaborazioni sono destinate a intensificarsi, grazie all’accresciuto spettro di competenze del nuovo Dipartimento.

Share

On febbraio 12th, 2008, posted in: News università by
No Responses to “Pi”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus