registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Palermo per la matematica

Oggi l’università di Palermo ha conferito la laurea honoris causa in Scienze della formazione primaria a Guy Brousseau, l’uomo che ha cambiato il modo di insegnare matematica. A presiedere la commissione il rettore Giuseppe Silvestri, a pronunciare la laudatio la preside della facoltà di Scienze della formazione, Patrizia Lendinara. Brousseau, dopo un periodo di insegnamento nelle scuole elementari francesi, è diventato ordinario di matematica nel 1992 ed è adesso professore emerito all’ateneo di Bordeaux. Nel 1972 ha creato il Centro di osservazione e di ricerche sull’insegnamento delle matematiche (Corem), che comprende una scuola elementare e una scuola dell’infanzia. I suoi lavori riguardano l’insegnamento dei numeri naturali e decimali, della probabilità e della statistica, della geometria, dell’algebra elementare, della logica e del ragionamento. Oggi, nella sua lectio magistralis intitolata «L’insegnamento delle Matematiche e l’acculturazione delle sue pratiche» si è soffermato anche sulla peculiarità dei francesi nel contare. «Questa irregolarità ridicola agli occhi degli stranieri», ha detto, «infastidisce gli studenti francesi e blocca la progressione dei bambini nella conoscenza dei numeri durante il primo anno della scuola primaria». www.unipa.it.

Share

On ottobre 17th, 2007, posted in: News università by
No Responses to “Palermo per la matematica”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus