registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Nuovi problemi esistenziali

Cambio di dirigenza al Centro di Bioetica dell’Università Cattolica, finora guidato da Monsignor Elio Sgreccia, presidente della Pontifica Accademia per la Vita.
Adriano Pessina, già ordinario di Bioetica nella Facoltà di Scienze della Formazione, sarà il nuovo direttore del Centro.
Il Centro di Bioetica, fondato da monsignor Elio Sgreccia nel 1985, da anni svolge la sua attività di ricerca e formazione post universitaria ponendosi al centro delle più attuali questione etiche. Il centro multi disciplinare, che conta al suo interno competenze filosofiche, giuridiche e biomediche, in questi vent’anni ha affrontato tutte le tematiche inerenti all’inizio e alla fine della vita: lo statuto antropologico dell’embrione, la fecondazione in vitro, le cellule staminali, le scelte ai confini della vita come l’eutanasia e l’assistenza al morente. All’atto della nomina il professor Pessina: “La bioetica deve essere in grado di affrontare i nuovi problemi esistenziali sollevati dallo sviluppo tecnico e scientifico. Compito del Centro sarà lo sviluppo di una coscienza critica attenta a tutte le dimensioni della persona. Dialogo e confronto con le diverse voci che rappresentano i punti di vista sulla dignità della persona saranno i nostri primi obiettivi. In segno di continuità con l’attività svolta fino ad ora il Centro promuoverà un’attività di ricerca nel solco della storia culturale e filosofica dell’Università Cattolica”.

Share

On febbraio 10th, 2006, posted in: News università by
No Responses to “Nuovi problemi esistenziali”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus