registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Matematica fra Pitagora e Ruffini

La Gara a squadre dei giochi matematici del Progetto olimpiadi della matematica, promosso dall’Unione Matematica Italiana, prenderà il via venerdì 24 marzo 2006 alle ore 15 a Modena nelle aule II e III del Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata – in via Campi 213/b – dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.
È la seconda volta che si rinnova questa esperienza che a Modena è stata ribattezzata Coppa Paolo Ruffini, in onore del celebre matematico modenese. Sono tredici le scuole che hanno aderito per un totale di quattordici squadre.Ogni scuola può partecipare con una o più squadre, accompagnate da un professore della scuola stessa, ognuna delle quali formata da 7 studenti, di cui uno con funzione di “capitano” (l’unico che può porre domande alla giuria) ed uno con funzione di “consegnatore”. Dei componenti di una squadra, almeno uno deve essere studente del primo triennio, mentre quelli di quinta non possono superare il numero di 3 per formazione.

A ogni
scuola partecipante sarà dato in dono un libro ed ai ragazzi sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Le prime tre squadre classificatesi saranno premiate con una targa ed ognuno dei componenti con una medaglia.

L’iniziativa si svolge nell’ambito delle diverse attività del sottoprogetto locale (riguardante la matematica) per le lauree scientifiche "Progetto Orientamento e formazione degli insegnanti – MATEMATICA". Nel corso del pomeriggio gli studenti partecipanti, i professori accompagnatori ed il pubblico potranno anche fruire della visita alla mostra “PITAGORA E IL SUO TEOREMA” che in questi giorni è ospitata nel Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata – via Campi 213/b – a Modena.

Share

On marzo 24th, 2006, posted in: News università by
No Responses to “Matematica fra Pitagora e Ruffini”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus