registration





A password will be e-mailed to you.

Macerata-Michigan 1-0

L’università di Macerata fa scuola negli Stati Uniti. Lo scorso mese, due docenti della facoltà di Scienze politiche, Beatrice Bonafè e Benedetta Barbisan, hanno svolto un corso di trenta ore rivolto agli studenti della corrispettiva facoltà della Central university of Michigan. La trasferta è avvenuta nell’ambito di un accordo di cooperazione internazionale siglato di recente tra i due atenei, accordo che prevede, oltre allo scambio di professori e alla collaborazione nel campo della ricerca, anche la mobilità degli studenti. A fare da volano a questa importante intesa è stato il master in Innovazione nella pubblica amministrazione. Grazie al sito internet www.masterpa.ittradotto anche in inglese, il corso ha richiamato l’attenzione dell’università del Michigan, che ha attivato un master in Public administration. Ma che differenza c’è tra studenti italiani e americani? «L’impostazione metodologica della facoltà è diversa. Quella statunitense è più politologica e sociologica: non vengono studiate materie come economia e diritto», spiega la professoressa Barbisan, «Gli studenti americani arrivano a lezione avendo già studiato in precedenza l’intero materiale, che viene consegnato loro prima dell’inizio del corso. E’ un metodo da noi molto inusuale».

Share

On novembre 5th, 2007, posted in: News università by
No Responses to “Macerata-Michigan 1-0”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus