registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Le ali della libert

Abbinare lavoro e studio, magari nei propri ambiti di interesse (il diritto penale, l’attenzione alle politiche di recupero sociale)? All’Università di Torino ora è possibile grazie ad un progetto che prevede la possibilità di svolgimento del Servizio civile nazionale presso il polo carcerario cittadino (vd. qui gli estremi del progetto). Scade alle ore 14.00 di lunedi’ 27 luglio il prossimo il Bando di Servizio Civile Nazionale Volontario 2009 per 4 volontari/volontarie per il progetto dell’Universita’ degli Studi di Torino "Laurearsi in carcere: politiche universitarie per il diritto allo studio". Possono presentare domanda le ragazze e i ragazzi di eta’ compresa tra i 18 e i 28 anni, in possesso del diploma di scuola secondaria superiore, con preferenza per studenti universitari o laureati. I (le )volontari(ie )collaboreranno al supporto organizzativo delle attivita’ didattiche e amministrative del Polo Universitario, garantendo sia un’attivita’ di tutoraggio alla didattica nei confronti degli studenti detenuti sia un approfondimento mirato di linee e progetti di ricerca riguardanti la tematica carceraria. La durata del servizio e’ di 12 mesi, per un impegno di 30 ore settimanali. E’ previsto, oltre al vitto, un rimborso mensile di 433,80 Euro. Per maggiori informazioni sul progetto e sul bando di Servizio Civile Nazionale Volontario in generale, e’ possibile rivolgersi a: Università degli Studi di Torino Staff Gestione Progetti Servizio Civile Via Po n. 31 – I piano – Torino dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 16,00 servizio.civile@unito.it Tel. 0116704862 http://www.unito.it/servizio_civile.htm"

Share

On luglio 21st, 2009, posted in: News università by
No Responses to “Le ali della libert”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus