registration





Verrà spedita una password via e-mail.

L

Sono passati circa otto mesi dal terremoto che ha devastato l’Abruzzo. Spentisi i riflettori dei media mainstream è la rete a dar parola a chi sta vivendo le conseguenze del sisma. Indicatore di ciò che avviene è Facebook: l’associazione Il Carattere, in ottobre realizza un video-inchiesta sulle condizioni degli studenti fuorisede dell’ateneo aquilano.
Informazione Libera riprende il filmato postandolo sul social network. Il risultato è un susseguirsi di commenti e prese di posizione. Il primo porta la data del 15 novembre, ore 11.27: in quella stessa giornata ne seguiranno 71, concludendo il thread alle ore 23.14. Alcuni fuorisede lamentano le loro condizioni di vita nella tendopoli, denunciando la mancanza di posti letto adeguati. Parte degli intervenuti lanciano messaggi d’incoraggiamento, ma alcuni aquilani, infastiditi dalle proteste, invitano i fuorisede «a tornare a casa».
Ne escono due schieramenti, divisi fra chi ritiene essenziale la presenza degli universitari e chi colloca in seconda posizione la rinascita dell’ateneo de L’Aquila, preceduta da quella complessiva della città. Insomma, sembrerebbe essere nata una sorta di competizione tra aquilani e fuorisede, che di certo non avvantaggia nessuno.

Share

On dicembre 15th, 2009, posted in: News università by
No Responses to “L”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus