registration





Verrà spedita una password via e-mail.

La STMicroelectronics

Microelettronica e università possono cooperare insieme. Lo dimostrano le università campane, che da quest’anno disporranno dell’importante collaborazione della STMicroelectronics, leader mondiale tra le società produttrici di componenti elettronici usati nell’elettronica di consumo e nella telefonia cellulare, che lunedì 9 ottobre firmerà presso la propria sede di Arzano (NA), una nuova convenzione quadro per moltiplicare i rapporti di collaborazione già esistenti nel campo della ricerca e della formazione, con cinque atenei campani.

La cerimonia, presieduta dal ministro per la Riforma della pubblica amministrazione Luigi Nicolais e dall’ingegnere Pasquale Pistorio, presidente onorario della ST e vice presidente della confindustria per la ricerca e l’innovazione, sarà anche l’occasione per presentare un nuovo strumento di collaborazione con i ricercatori universitari, il laboratorio Neapolis Innovation, ideato per progetti di ricerca che coinvolgano i cinque atenei campani e la società.

L’appuntamento è per lunedì prossimo alle 10:00, presso la STMicroelectronics di Arzano, in via Remo de Feo 1.


Per informazioni contattare il numero 039 6035113 o 039 6036910

Share

On ottobre 3rd, 2006, posted in: News università by
No Responses to “La STMicroelectronics”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus