registration





Verrà spedita una password via e-mail.

La Liuc tiene il Tempus

Per lo sviluppo del Kazakistan… c’è Tempus!
Lunedì 7 e martedì 8 maggio, una delegazione della Kazakh British Technical University di Alma Ata ha visitato la Liuc: scopo dell’incontro, favorire una collaborazione internazionale tra atenei finalizzata allo sviluppo della business education in un Paese emergente come il Kazakistan.
All’interno del progetto Tempus, che negli ultimi anni ha fornito una spinta importante alle economie e ai mercati dell’area balcanica e dell’ex Unione Sovietica, l’ateneo di Castellanza assieme alla Robert Gordon University di Aberdeen (Scozia) e alla Kazakh British Technical University si sta muovendo per la formazione dei docenti che costituiranno la faculty della futura business school e di un nucleo di quality assurance sulle offerte formative.
Durante la visita della delegazione kazaka, la Liuc ha organizzato un seminario sul tema Overview of quality assurance european perspectives, che ha visto gli interventi di Natalia Paganelli, staff di Direzione della Crui, e di Eliana Minelli, responsabile dell’unità di supporto alla valutazione Liuc.

Share

On maggio 10th, 2007, posted in: News università by
No Responses to “La Liuc tiene il Tempus”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus