registration





A password will be e-mailed to you.

Inquinamento, no grazie

Risolvere il problema dell’inquinamento industriale. O almeno, ridurlo.
Questo è l’obiettivo del progetto Mechos, coordinato dal prof. Riccardo Basosi con la partecipazione dell’Università di Siena, dell’Università di Firenze, dell’Università di Pisa e del centro di studio Tecnotessile di Prato.

Secondo lo studio degli atenei toscani, l’utilizzo di alcuni speciali enzimi riuscirebbe ad eliminare i coloranti artificiali dispersi in acqua durante la lavorazione dei tessuti: questa importane scoperta, che potrebbe rivoluzionare i metodi di smaltimento degli inquinanti nell’industria tessile, ha ricevuto il finanziamento di 495 mila euro erogato dalla Regione Toscana. Grazie a tale finanziamento, il progetto Mechos potrà essere messo a punto e ben dieci tra laureati e dottori di ricerca potranno lavorarci per 18 mesi.

Share

On maggio 14th, 2007, posted in: News università by
No Responses to “Inquinamento, no grazie”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus