registration





A password will be e-mailed to you.

Informatici senza frontiere

Gli «Informatici senza frontiere» fanno tappa a Milano. Domani Statale e Cattolica ospiteranno la onlus fondata, due anni fa, da un gruppo di esperti e manager del settore. Il primo incontro si svolgerà dalle 11.30 alle 13.30 al Dipartimento di informatica e comunicazione della Statale, il secondo andrà in scena dalle 16.30 alle 18.30 nell’aula 122 della Cattolica. Interverranno Lodovico Grompo e Luigi Sernaglia, entrambi di Informatici senza frontiere. L’ong nasce per rispondere a un evidente paradosso: nei paesi sviluppati esiste un grande spreco di tecnologia, mentre per la maggior parte della popolazione mondiale l’Information technology è una risorsa tanto fondamentale quanto irraggiungibile, per ragioni economiche e di digital divide. I soci di Informatici senza frontiere, con la propria attività di volontariato e con il proprio contributo economico, realizzano progetti informatici che possano contribuire a migliorare il funzionamento di strutture ospedaliere, scuole, enti di utilità sociale e culturale nei paesi in via di sviluppo. www.informaticisenzafrontiere.org.

Share

On novembre 21st, 2007, posted in: News università by
No Responses to “Informatici senza frontiere”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus