registration





A password will be e-mailed to you.

Il “via” con Pizzul

Non basta scendere in campo. Martedì 7 novembre, dalle 9.30 alle 13.30, in Aula Archivio Antico del Palazzo del Bo si tiene il seminario dal titolo “Relazioni ed emozioni nello sport” organizzato dal Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli dell’Università degli Studi di Padova in collaborazione con la Regione Veneto. L’incontro è l’occasione per presentare la “Carta per le pratiche sportive degli adolescenti e con gli adolescenti”.
A differenza delle altre “Carte” il documento non parte dalla definizione asettica di valori cui attenersi, ma da una ricerca, su adolescenti e adulti coinvolti nell’attività (arbitri, medici, allenatori e genitori), che attraverso la tecnica del focus group ha individuato le emozioni, le domande, le aspettative, gli affetti e i dolori che emergono dalla costellazione di chi pratica sport. Non è quindi una carta che indica un “dover essere”, ma un documento che traccia delle linee guida attraverso una reale mappa emozionale e relazionale di quel che accade in coloro che sono coinvolti nella pratica sportiva. Bruno Pizzul, giornalista sportivo della Rai, commenterà la ricerca e i temi emersi dalla “Carta” prima delle conclusioni alla giornata di Giovanni Lolli, Sottosegretario del Ministero per le politiche giovanili e le attività sportive.

Share

On novembre 5th, 2006, posted in: News università by
No Responses to “Il “via” con Pizzul”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus