registration





A password will be e-mailed to you.

Il Polimi ha una marcia in pi

Lucia, Corso di Dottorato in Architettura, Urbanistica, Conservazione dei luoghi dell’abitare e del paesaggio: per la sua tesi è partita dalla riflessione che l’abitare è una condizione essenziale dell’esistenza umana. Manuela, Corso di Dottorato in Bioingegneria, si è invece posta come obiettivo quello di fornire un numero sufficiente di affidabili strumenti clinici per il rilevamento precoce dell’insorgenza di condizioni di sofferenza per feti di piccole dimensioni. Il suo metodo si basa sull’analisi del battito cardiaco fetale ottenuta con la registrazione cardiotocografica durante il monitoraggio prenatale ma con un cambiamento totale di prospettiva rispetto al metodo tradizionale: il nuovo metodo si
propone infatti di studiare il meccanismo che sottende la variabilità del ritmo cardiaco.  Attilio, Corso di Dottorato in Disegno Industriale e Comunicazione multimediale, ha invece
svolto una ricerca sui cambiamenti delle abitudini di mobilità delle persone dovuti all’uso sempre
maggiore delle tecnologie dell’informazione e al cambiamento dei bisogni della società complessa.
Questi sono soltanto tre dei 240 nuovi dottori di ricerca del Politecnico di Milano che riceveranno l’ambito diploma giovedì 18 ottobre, alle ore 10 nell’Aula Carlo del Campus Bovina in via Durando 10.
La cerimonia vuole non solo testimoniare il contributo dell’ateneo agli obiettivi di alta formazione
e ricerca dell’Unione Europea, ma anche promuovere la figura del dottore di ricerca, di più recente tradizione in Italia rispetto ad altri paesi. All’evento parteciperà Amilcare Collina, responsabile rapporti con la comunità scientifica di Mapei S.p.A.

Share

On ottobre 17th, 2007, posted in: News università by
No Responses to “Il Polimi ha una marcia in pi”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus