registration





A password will be e-mailed to you.

Il passaggio a Nord-Est dell’innovazione

Milano – Padova – Udine: 400 km… di innovazione!
Nella serata di lunedì 4 dicembre si è chiusa la IV edizione del Premio nazionale innovazione, la manifestazione per le giovani idee imprenditoriali riservata a 13 Start cup di 27 atenei italiani che al Teatro Nuovo Giovanni di Udine ha visto la vittoria ex-aequo di Foodtech, progetto realizzato dagli studenti dell’Università di Udine e di Ske, proposto da quelli del Politecnico di Milano. Terzo gradino del podio per Ananas, il progetto biotecnologico dell’Università di Padova.
Nel corso de La notte degli innovatori, presentata da Fabio Fazio e organizzata con il sostegno della Regione Friuli e dei principali enti ed associazioni territoriali, i vincitori del PNI hanno ricevuto un premio in denaro di 45 mila euro ciascuno, mentre il terzo classificato si è dovuto “accontentare” di 20 mila euro.
Soddisfazione espressa da parte dell’organizzazione e dei 3 atenei saliti sul podio. Che con le loro idee innovative sono riusciti a raccogliere ampi consensi tra i membri della competente giuria.

«Il processo di selezione dei progetti – ha dichiarato Cristiana Compagno, direttore scientifico dell’evento e presidente della giuria – è stato molto intenso: si è passati dai 516 iniziali in tutta Italia per giungere, poi, a 200 a luglio, fino ad arrivare ai 36 finalisti».

Share

On dicembre 6th, 2006, posted in: News università by
No Responses to “Il passaggio a Nord-Est dell’innovazione”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus