registration





A password will be e-mailed to you.

Gorizia vista dagli americani

Tre documentari sulla vita e sulle tradizioni della città di Gorizia.
Si è svolta quest’anno la seconda edizione della scuola di cinema italiano riservata alla prestigiosa università statunitense Georgia Institute of Technology, ospite del corso di laurea in Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo-settore cinema dell’Università di Udine a Gorizia.
Anche quest’anno infatti, un nutrito gruppo di studenti e docenti dell’ateneo statunitense di Atlanta ha invaso le aule del Palazzo del Cinema di Piazza Vittoria per studiare il cinema nazionale e produrre, sotto la guida del regista bolognese Roberto Nanni, una serie di documentari sul capoluogo isontino.
I film prodotti dagli ospiti americani, che indagano su tematiche importanti e delicate come il disagio giovanile e il problema del confine, verranno presentati alle ore 16 di domani, mercoledì 21 giugno, presso l’Aula Bianca del DAMS goriziano di Piazza Vittoria, dove si riunirà anche una giuria composta da docenti e critici cinematografici di livello nazionale.
La seconda edizione della scuola estiva di cinema è solo l’ennesimo capitolo della collaborazione tra l’Università di Udine e il Georgia Institute of Technology di Atlanta, che insieme ad altre università europee stanno realizzando una serie di progetti interessanti, tra cui un Master internazionale in “Audiovisual Media”.

Share

On giugno 20th, 2006, posted in: News università by
No Responses to “Gorizia vista dagli americani”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus