registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Giornata del fuorisede: l’idea cresce

La conferenza dei Presidi delle facoltà di ingegneria, riunitasi a Roma il 22 aprile scorso, ha espresso la propria solidarietà all’Università de L’Aquila e in particolare a studenti e colleghi della facoltà di ingegneria.
Le facoltà di ingegneria italiane si dichiarano pienamente disponibili a iniziative di supporto dell’attività della facoltà di ingegneria de L’Aquila, in particolare ad attività di tutoraggio degli studenti a fine carriera per consentire il completamento della preparazione delle tesi di laurea, in accordo con le delibere del consiglio della facoltà di ingegneria dell’università de L’Aquila. Inoltre, la conferenza dei Presidi delle facoltà di ingegneria, considerato l’altissimo numero di vittime tra gli studenti fuori sede (definiti moderni emigrati della civiltà della conoscenza), ha proposto alla comunità accademica che la giornata del 6 aprile sia ricordata in Italia come «giornata dello studente universitario fuori sede». La proposta è stata approvata all’unanimità dai presidi d’ingegneria. In seguito
è stata rivolta a tutti i Presidenti delle Conferenze dei Presidi e verrà formalizzata nella riunione dell’interconferenza, prevista per il 20 maggio 2009.
Ad ingegneria si aggiungono le parole di Gennaro Marino, preside della facoltà di scienze biologiche della Federico II, che ribadisce
la piena disponibilità dell’ateneo napoletano a sostenere qualsiasi attività che la facoltà di Biotecnologie de L’Aquila ritenesse di poter svolgere presso altre sedi, in particolare, le attività riguardanti il completamento della preparazione delle tesi di laurea.
Una mail del professor Francesco Pennacchi a capo dei presidi di Agraria, annunciava l’adesione anche di quella Conferenza.

Aggiornamento: Andrea Lenzi, presidente Consiglio universitario nazionale, con una lettera inviata il 5 maggio a Vito Cardone, preside della Conferenza dei Presidi di Ingegneria, annuncia che il Cun approva la proposta della Giornata dello studente universitario fuori sede. Inoltre Lenzi rilancia la proposta di suggerire l’iniziativa al Ministero, per istituzionalizzare la giornata del 6 aprile.

Leggi anche: Protagonisti della ricostruzione? i giovani.

Share

On maggio 13th, 2009, posted in: News università by
No Responses to “Giornata del fuorisede: l’idea cresce”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus