registration





A password will be e-mailed to you.

Esami via e-mail

Dal prossimo anno la comunicazione tra la Sapienza e i suoi 145mila iscritti sarà resa più semplice grazie all’attribuzione a ogni studente di una casella di posta elettronica istituzionale, personale e gratuita, che permetterà di dialogare nei due sensi.
La casella di mail sarà utilizzata dall’Università  per inviare documenti, avvisi e notizie anche relative alla verbalizzazione elettronica degli esami. La cara e mail sarà anche un supporto essenziale alla didattica: ogni docente potrà  attivare una lista per la distribuzione di materiale didattico e informazioni sul corso, alla quale potranno iscriversi liberamente degli studenti. Il Consiglio di amministrazione ha approvato il Regolamento concernente l’utilizzo della posta elettronica degli studenti.
Psicologia II e Architettura Quaroni saranno le prime facoltà a beneficiare del servizio.
Il Consiglio di amministrazione ha inoltre deliberato la rimodulazione delle fasce economiche per il pagamento delle tasse universitarie, al fine di reperire nuovi finanziamenti per i servizi agli studenti senza aggravi per i redditi bassi e medi.
Le precedenti dodici fasce (da 6.000 a 66.000 euro) sono state ripartite in 22 fasce con scalini di 3.000 euro ciascuno, con il risultato di lievi aumenti solo per chi si trovava al limite superiore delle vecchie fasce. Allo scopo di far gravare i costi maggiori sui redditi più alti sono state inoltre introdotte cinque nuove fasce per valori di Isee da 66.000 euro a 90.000, spalmando su queste aumenti fino a un  massimo di 257 euro annui per Isee superiori a 90.000 euro.

Share

On aprile 20th, 2007, posted in: News università by
No Responses to “Esami via e-mail”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus