registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Dove va la rete?

Se vi siete spesso chiesti chi “governa” la rete” – il virtuale mondo del web – e quale voce possono avere a riguardo i ‘comuni’ cittadini, o i governi, allora mercoledì 13 luglio 2011 non dovete perdervi il (33°) “Mercoledì di Nexa”, un workshop che proprio questa settimana si svolgerà presso il Centro di Ricerca su Internet e Società del Politecnico di Torino, in Via Boggio 59 a Torino (Nexa, appunto) e, anche traendo spunto dai tanti problemi di governance, e libertà d’espressione, di recente emersi – sia a livello nazionale sia internazionale – si incentrerà sul tema de “L’Internet di tutti. Il ruolo dei governi e della società civile nella governance della rete ”. Oltre al settore privato che fornisce l’accesso ed i servizi, le parti interessate alla gestione dell’Internet sono – infatti – gli utenti, la società civile ed i governi che sono chiamati ad assicurare la persistenza della Rete e ad emanare i provvedimenti che ne assicurino un’evoluzione ordinata. Proprio per dibattere questi temi, Stefano Trumpy, rappresentante accreditato del governo italiano all’interno del Governmental Advisory Committee di ICANN (http://www.icann.org/), appena rientrato dal 41-esimo meeting di ICANN di Singapore (http://singapore41.icann.org/), ed Arturo di Corinto, collaboratore di testate come Wired o Punto informatico, ne dibatteranno anche con i co-direttori del Centro Nexa, Juan Carlos DeMartin e Marco Ricolfi, rispettivamente del Politecno e dell’Università di Torino, con i Fellow e tutti coloro i quali avranno piacere di intervenire nel dibattito, visibile in modalità streamning al link http://nexa.polito.it/events. Per capire meglio come, dietro il mondo virtuale, vi siano anche ben vivi interessi reali.
Share

On luglio 11th, 2011, posted in: News università by
No Responses to “Dove va la rete?”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus