registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Doppia laurea in Matematica: un po’ triestina, un po’ slovena

Meglio diventare dottori in Italia o in Slovenia? Meglio diventare dottori due volte, altro che. Nei giorni scorsi il rettore dell’università di Trieste, Francesco Peroni, ha firmato con l’omologo dell’ateneo di Lubiana un accordo di collaborazione per il rilascio di una doppia laurea in Matematica. In sostanza, ogni anno un numero massimo di cinque studenti iscritti a ciascuna delle due università frequenterà le lezioni del terzo anno del corso di laurea in Matematica e sosterrà gli esami nell’ateneo “gemello”.

Nell’accordo, è previsto il pieno riconoscimento da parte dell’università ospitante degli esami svolti dallo studente nei primi due anni di corso. Concluso l’anno da “stranieri”, i matematici del futuro si laureeranno in entrambe le università, previa discussione di una "dissertazione", preparata sotto la supervisione di due docenti, uno di Trieste e uno di Lubiana..

Potranno prendere parte al programma gli studenti che presenteranno domanda durante il loro secondo anno di studio. Domande che saranno vagliate da una commissione paritetica Trieste-Lubiana, che stilerà la graduatoria entro il mese di aprile.

Per quanto riguarda le lezioni, si svolgeranno nelle normali lingue curriculari. cioè italiano a Trieste e sloveno a Lubiana. Un’opportunità per le rispettive minoranze linguistiche, ma anche per gli studenti che non parlano ancora lo sloveno. Per loro sono previsti dei corsi estivi appositi, per non presentarsi impreparati all’appuntamento con la doppia laurea.

Share

On luglio 22nd, 2009, posted in: News università by
No Responses to “Doppia laurea in Matematica: un po’ triestina, un po’ slovena”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus