registration





A password will be e-mailed to you.

Dieci anni di Crisis

L’Università, il Politecnico, il Comune di Torino e l’AISLLI (Associazione Internazionale per gli Studi di Lingua e Letteratura Italiana) festeggiano il 25 ottobre festeggeranno il decimo compleanno del Centro di Ricerche C.RI.S.I.S. (Centro di Ricerche sulle Scritture dell’Industria e della Scienza in Piemonte).

L’attività del Centro si concentra principalmente sull’assegnazione di borse di ricerca per giovani studiosi e sulla cura e l’edizione di pubblicazioni relative alla storia della scienza e della tecnica. E grazie al contributo della Compagnia di San Paolo, il Centro Crisis ha avviato ormai da anni un progetto denominato Rariora et Mirabilia, con il quale si promuovono borse di studio annuali finalizzate allo studio e all’edizione di testi rari e corredati da un mirabile apparato iconografico, editi o inediti, conservati nelle biblioteche piemontesi e concernenti l’ambito di interesse del centro.

Il progetto inoltre affianca ai contributi formativi una collana di volumi preziosi sull’arte, la scienza e la tecnologia in Piemonte, che ha trovato presso l’Editore Olschki di Firenze la perfetta veste editoriale.

Il 25 ottobre sarà l’occasione per ascoltare l’intervento del prof. Carlo Ossola, primo presidente di Crisis, ora professore al Collège de France di Parigi, dal titolo “Industria e scienza nutrici delle letter”.

Seguirà la presentazione dell’ultimo volume della Collana Rariora et Mirabilia, che per l’occasione ha visto impegnato il prof. Gianni Carlo Sciolla, studioso d’arte e docente dell’Università di Torino, nello studio dei Disegni fiamminghi e olandesi della Biblioteca Reale di Torino.

Share

On ottobre 22nd, 2007, posted in: News università by
No Responses to “Dieci anni di Crisis”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus