registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Cuffia e microfono dall

Sarà la città di Perugia ad ospitare il 27 e 28 maggio la quarta edizione del FRU, Il Festival delle Radio Universitarie ideato da RadUni, associazione nazionale che unisce circa 30 media universitari italiani e organizzato dall’A.Di.S.U. di Perugia, attraverso Radiophonica, la webradio universitaria perugina. I numeri della manifestazione dicono molto: 300 gli invitati, 25 le emittenti presenti nel capoluogo umbro, 3 le radio universitarie straniere (Seattle, Aix en Provence e Florianopolis), 5 le dirette contemporanee dalle 9 alle 21 in piazza IV Novembre.
La realtà che farà da padrone nell’orizzonte degli eventi inseriti in questa due giorni sarà ovviamente quella della radio, il più giovane e dinamico dei vecchi mezzi di comunicazione di massa, diventato web per esigenza e rivoluzione tecnologica, scoprendosi laboratorio di formazione e palestra di esperienze professionali.
Gli invitati potranno partecipare a workshop e incontri tenuti nella sala dei Notari e della Vaccara con temi quali "Le webradio universitarie in Europa e nel mondo: esperienze e confronti diretti", "La radio come mezzo di diffusione volto a contribuire alla creazione di coscienze contro la criminalità" e "Radio e tv come momento di libera espressione e di partecipazione diretta: esempi di democrazia partecipativa dal basso."
A chiudere le serate dell’evento si preannunciano concerti e concorsi, per coinvolgere anche il mondo studentesco. Il Festival vedrà la partecipazione di diversi artisti e personaggi di rilievo, tra gli altri Motel Connection, Giovanni Impastato e Radio100Passi, protagonisti insieme alle radio degli incontri, nei quali saranno affrontati temi come la partecipazione dal basso, la radio come strumento di lotta alla criminalità, come "piazza virtuale" degli artisti emergenti.
Share

On febbraio 12th, 2010, posted in: News università by
No Responses to “Cuffia e microfono dall”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus