registration





A password will be e-mailed to you.

Come parla l’Universit

Tre più due, laurea magistrale, di primo livello, moduli professionalizzanti, percorso a Y. Nell’Università, dopo la riforma, sono entrate in uso parole nuove: insieme all’organizzazione degli studi è cambiato anche il linguaggio.

Come parla l’Università, e, di conseguenza, come comunica con i suoi interlocutori (studenti, famiglie, mondo del lavoro) è proprio il tema su cui si concentra l’attenzione del Forum sulla Comunicazione Universitaria in programma lunedì 13 e martedì 14 marzo prossimo, a Roma presso la sede della  Conferenza dei rettori italiani (piazza Rondanini, 48). L’iniziativa è dell’AICUN, l’associazione professionale dei comunicatori universitari.

L’incontro si aprirà con il contributo della più autorevole istituzione che vigila sulla lingua italiana: l’intervento del presidente dell’Accademia della Crusca Francesco Sabatini è dedicato al “Buon uso della lingua italiana nella comunicazione delle università”.

L’incontro si occuperà di linguaggio in un’ampia gamma di aspetti: dai contenuti della comunicazione elettronica ai siti web; dalle forme del gergo giovanile alla semplificazione del “burocratese”.

In occasione del Forum sarà assegnato anche il Premio AICUN per tesi di laurea in comunicazione universitaria 2004-2005, giunto alla seconda edizione, e sarà presentato il bando per il premio 2005-2006.

Il programma completo è disponibile su http://www.aicun.it

Share

On febbraio 27th, 2006, posted in: News università by
No Responses to “Come parla l’Universit”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus