registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Chimica per l’ambiente e i beni culturali

Dal 21 al 25 settembre, presso Villa Gualino (v.le Settimio Severo, 63, Torino), si terrà la prima edizione della Scuola di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali. Tanti i ‘big’ coinvolti: la Scuola è infatti organizzata dall’Università degli Studi di Torino e dalla divisione di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali della Società Chimica Italiana con la collaborazione di Enti locali, Camera di Commercio di Torino, Ordine dei Chimici di Piemonte e Valle d’Aosta, Gruppo Smat, Thermo Scientific, Sea Marconi, Dionex, SRA Instruments, Weiss Technik, Ametek, Agilent Technologies, in una prospettiva di interazione tra “pubblico” e “privato”. L’iniziativa si propone di fornire un aggiornamento delle conoscenze sull’ambiente e sui beni culturali, ed è rivolta a ricercatori e dottorandi di materie scientifiche (o umanistiche, ma con interessi anche scientifici). Il convegno si aprirà il 21 settembre alle 9.30, con un intervento del prof. Ezio Pelizzetti, Rettore dell’Università di Torino, dal titolo “Il contributo della ricerca”. Seguirà la relazione “Il sistema Ambiente- Beni Culturali: contributo della chimica” del prof. Luigi Campanella, presidente della Società Chimica Italiana. La Scuola si chiuderà il 25 Settembre, dalle 11 alle 13.30, presso la sala A di Villa Gualino, con la tavola rotonda aperta al pubblico “Industria – Ambiente – Beni Culturali”. L’incontro è inteso come momento di confronto di tutte le realtà coinvolte nelle tematiche trattate (pubblica amministrazione / industria / operatori / ricerca), e le cui attività comportano una ricaduta sul territorio, e come occasione di dibattito sulle problematiche che coinvolgono l’ambiente, i beni culturali, e uno sviluppo economico-sociale sostenibile con riferimento al ruolo della chimica in questo contesto. La partecipazione è gratuita previa preiscrizione da inviarsi entro il 18 Settembre 2009 all’indirizzo mail: mariaconcetta.bruzzoniti@unito.it. Per info: Segreteria scientifica-Maria Concetta Bruzzoniti 011-6707844 oppure
vd. il link: http://www.chimica-analitica.unito.it/Scuola/scuola01.htm

Share

On settembre 9th, 2009, posted in: News università by
No Responses to “Chimica per l’ambiente e i beni culturali”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus