registration





Verrà spedita una password via e-mail.

C

Si chiama SFERA ed è l’acronimo di “Sincronia, punti di Forza, Energia, Ritmo, Attivazione”. Si tratta di una strategia operativa messa a punto dal Team di Psicologia dello Sport del SIUSM (Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie) di Torino analizzando le prestazioni di atleti che – in ogni disciplina – sono riusciti a raggiungere prestazioni eccellentissime. Gli psicologi dell’Università di Torino – la prima esperienza in Italia che, sotto la mole, data ormai 12 anni – hanno constatato come, dietro le grandi acrobazie di un Valentino Rossi, con la sua ironia ed entusiasmo per la vita, o la ferrea personalità di uno Schumacher (ma anche alla base di esperienze agonistiche che hanno capovolto con successo situazioni in apparenza “disperate”, dopo sconfitte o infortuni) ci sono alcuni denominatori comuni, espressi appunto nel modello “SFERA”. Innanzitutto, la capacità di Sincronia, come “ perfetta presenza (a se stessi) e concentrazione sulla propria azione, un’attenzione al ‘puro presente’che non lascia spazio ai pensieri disfunzionali delle sconfitte passate o della paura del futuro”; insieme alla consapevolezza dei propri “punti di Forza” ed all’attivazione di un’Energia (psico-fisica), che consente di attivarsi vedendo quasi con gli ‘occhi della mente’ i traguardi per andare oltre i limiti conosciuti, è destinata a concretarsi in un Ritmo ed in un’Azione finalizzata al risultato sportivo. Sono questi i 5 punti destinati a sfociare nel successo di una performance, non solo sportiva ma anche di studio o di lavoro. Ed è quanto al Centro di Psicologia dello Sport di Torino (http://www.psycosport.com/) si apprestano ad insegnare nell’XI° edizione del Corso di Perfezionamento in Psicologia dello Sport (inizio dal 22 gennaio 2010, per il programma vd. link: http://www.psycosport.com/PSYCOSPORT_XI.pdf). Per imparare dallo sport a non rimanere ‘in panchina’ neppure nello studio o sul lavoro.
Share

On gennaio 1st, 2010, posted in: News università by
No Responses to “C”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus