registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Calendario accademico…senza veli

Non solo Italia, Regno Unito e Stati Uniti. L’insofferenza per gli indiscriminati aumenti delle tasse universitarie e gli inopportuni tagli all’istruzione prende forma anche in Germania. Per la precisione all’Università di Magdeburgo, dove gli studenti locali hanno deciso di metter da parte striscioni, tamburi e megafoni e far sentire la propria voce attraverso un calendario.
La bizzarra idea, di cui ha dato notizia recentemente il The Sun, ha visto protagonisti una sessantina di studenti volontari (ma a vincere le selezioni sono stati solo quindici) che privi del peso della cultura e soprattutto dei loro vestiti, hanno pensato bene di posare nudi, come mamma li ha fatti.
Con l’intento di ricreare scene di vita universitaria e con lo scopo di raccogliere fondi per finanziare i prossimi sit-in di protesta contro le politiche di governo ostili al sistema universitario, gli intrepidi studenti si sono fatti ritrarre nei corridoi, nell’aula magna, in biblioteca o anche fuori dall’ateneo senza veli, ripercorrendo una moda che spopola ormai in tutto il globo. E chi vorrà sostenere la causa dei giovani tedeschi, oltre che giudicare le loro silhouette, potrà farlo acquistando on line il curioso calendario al prezzo di 13 euro.
Arriveranno anche i nostri studenti ad una provocazione simile? Nell’attesa di scoprirlo, il prossimo numero di Campus (in edicola dal 9 dicembre) è andato a sondare il terreno fra gli studenti di alcuni atenei dell’Aquis (Politecnico di Milano, Bicocca, Bologna, Trento, Padova e Roma Tor Vergata. Per saperne di più leggi anche il blog ) i cui rettori hanno già minacciato sensibili aumenti delle tasse in vista dei tagli previsti dalla Riforma Gelmini.
Share

On dicembre 2nd, 2009, posted in: News università by
No Responses to “Calendario accademico…senza veli”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus