registration





Verrà spedita una password via e-mail.

A scuola di diplomazia

Mun: Model United Nations. Si tratta di simulazioni diplomatiche multilaterali che ricalcano fedelmente il processo di negoziazione che avviene presso le Nazioni Unite. A partire dal 26 ottobre, presso 53 università italiane, saranno presenti desk informativi gestivi dalle Associazioni Esn Italia e Erasmus in campus. A queste realtà si aggiunge anche Cts, partner del progetto «Rome Modul United Nations», lanciato da «Giovani nel mondo». Scopo dell’iniziativa: riprodurre il dibattito delle commissioni Onu e insegnarlo agli studenti. Ma non solo: si cercheranno di trovare soluzioni comuni ed efficaci su temi rilevanti in agenda, attraverso la stipula e l’approvazione di risoluzioni.
I giovani potranno anche partecipare all’evento che si terrà a Roma dall’1 al 4 marzo 2010 dal titolo: «Come i giovani e l’Onu possono cambiare il mondo». Per farlo occorre superare un test iniziale di selezione. Siria Bertarelli, responsabile rapporti Università del Cts esprime la sua soddisfazione: «Siamo davvero felici di essere al fianco di Giovani nel Mondo per quella che riteniamo una grande opportunità di scambio umano e culturale. L’iniziativa, in linea con i principi e i valori alla base del CTS, dimostra l’attenzione della nostra associazione verso le tematiche della formazione giovanile».
Tutte le informazioni sul programma sul sito www.romemun.org.

Share

On ottobre 26th, 2009, posted in: News università by
No Responses to “A scuola di diplomazia”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus