registration





Verrà spedita una password via e-mail.

A RomaTre la bacheca diventa multimediale

E’ questo lo spirito che regna all’università RomaTre, dove ha preso il via un interessante esperimento per migliorare l’informazione degli iscritti. Da poche settimane, infatti, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, sono attivi 14 monitor multimediali da 42 e 65 pollici che trasmettono notizie utili sulla didattica e sulla vita di ateneo. Le postazioni sono installate nei punti strategici dove maggiore è il passaggio degli studenti, come l’atrio d’ingresso, il corridoio centrale e il bar. Sugli schermi passano tre tipologie di contenuti. Alcuni trasmettono i filmati realizzati da UniversyTV, il canale televisivo gestito dagli studenti del Dams di RomaTre e diretto dal professor Carlo Freccero. Altri schermi, invece, propongono informazioni sulle news d’Ateneo, con segnalazioni su eventi, appuntamenti, iniziative culturali o variazioni improvvise sugli orari di lezioni ed esami. Infine, una terza tipologia di monitor è dedicata alla didattica in senso stretto. Come nei tabelloni degli aereoporti e delle stazioni, lo studente può leggere tutte le informazioni utili sugli esami e sui ricevimenti dei professori aggiornate in tempo reale. "Con questo sistema abbiamo voluto dire addio all’epoca dei fogliettini attaccati nelle bacheche o sulle porte dei professori", racconta il professor Giampiero Gamaleri, docente di sociologia della comunicazione e ispiratore del progetto insieme al Preside Vito Michele Abrusci e al responsabile telecomunicazioni dell’Ateneo Paolo Cursi. "La nostra idea è che un sistema del genere, applicata su vasta scala, non serve solo a migliorare l’informazione, ma aiuta anche a svecchiare la mentalità e le abitudini dei professori e degli studenti", continua Gamaleri, "obbligandoli a scoprire che una comunicazione sempificata, costantemente aggiornata e interattiva rende più facile e gradevole la vita universitaria". Il progetto sembra riscuotere un notevole successo tra gli studenti che, tra l’altro, saranno presto coinvolti nel suo miglioramento tramite un questionario di valutazione. Il passo successivo sarà, poi, l’impiego dei monitor anche nelle altre facoltà. I costi? "Non sono un problema insuperabile", spiega Gamaleri, "Il sistema prevede una spesa annua ridotta e sicuramente compensata dal risparmio di carta, tempo e disservizi per gli studenti".

Share

On gennaio 29th, 2006, posted in: News università by
No Responses to “A RomaTre la bacheca diventa multimediale”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus