registration





Verrà spedita una password via e-mail.

A Carpi una nuova scuola di moda

Il CampusDellaModa, creatura della Fondazione Cassa di risparmio di Carpi, è stato ufficialmente presentato il 25 marzo a Milano, nella prestigiosa cornice di via Gesù, nel “Quadrilatero della moda”.
Progetto nato grazie all’investimento della fondazione di origine bancaria e "fortemente voluto dalle aziende del distretto carpigiano", la nuova scuola (a pieno regime entro il 2012) si propone come scuola di alta formazione nell’ambito del design, del marketing e del brand management.
Dal profilo “locale” – è incardinato in una piccola zona dell’Emilia che conta però «250 aziende del settore, 80 fashion outlet e un numero di esperti moda pro capite pari a una persona su cinque» – l’ambizioso progetto CampusDellaModa punta però a proporsi sulla scena nazionale e internazionale
Migliorare l’imprenditorialità del settore moda nel territorio locale significa infatti per Philip Taylor, a capo dell’impresa, conquistare quel prestigio che permette di esportare il modello ad ampio raggio.
Tre master del 2009, sei nel 2010 e nove nel 2012; stage in azienda; borse di studio di 14.000 euro.
E una promessa: entrare nelle aziende con esperti qualificati, capaci di commercializzare un prodotto e non solo di disegnarlo.
Mentre CampusDellaModa può già vantare solide radice nell’area emiliana, sarebbero in crescita non solo i contatti con la realtà imprenditoriale italiana, ma anche le richieste di aiuto da parte di altri distretti regionali.
È il caso del non lontano Distretto di Prato, che – puntualizza Taylor – "si è già mostrato interessato al progetto".
Scelta questa che creerà inevitabili tensioni con la fiorentina Polimoda, considerata una delle migliori scuole in formazione marketing e design di moda,e  dalla quale provengono tra l’altro sia lo stesso Taylor, sia la direttrice dell’area didattica Emanuela Pisoni.

Share

On marzo 26th, 2009, posted in: News università by
No Responses to “A Carpi una nuova scuola di moda”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus