registration





A password will be e-mailed to you.

130 e 140 borse di studio ogni anno!!

Fulbright parola chiave di successo. Un programma con una lunga storia che nasce nel 1946 da un’idea del senatore J. William Fulbright. È un programma binazionale finanziato congiuntamente dal Dipartimento di stato statunitense e il Ministero degli Affari Esteri italiano. Il primo accordo risale al 1948 tra il Governo degli Stati Uniti e il Governo italiano con l’istituzione della Commissione per gli scambi culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti. Quest’anno si celebrano i 60 anni di attività. E a questo punto si fanno i conti e si parla di numeri…ma numeri di successo: sono stati oltre 7000 i borsisti italiani e americani che in questi 60 anni hanno partecipato a intensi e prestigiosi programmi di studio ricerca e insegnamenti. Molti di loro oggi ricoprono posizioni di grande rilievo accademico o professionale su le due sponde dell’Atlantico. L’anniversario del programma è festeggiato sul sito www.fulbright.i  . Obiettivo più importante è favorire lo scambio culturale tra Italia e Usa in tutti i campi delle discipline umanistiche e scientifiche alle scienze sociali e le arti. Si segnalano borse di studio!! Riservate a: laureati, diplomati dalle Accademie d’arte o musica; dottorandi di ricerca, dottori di ricerca, ricercatori professori universitari; professori della scuola secondaria; università. I nuovi orientamenti del programma in Italia sono: questionari e problematiche della nazione nel campo delle scienze sociali e umanistiche, anche nel campo artistico; discipline scientifiche e tecnologiche;: discipline attinenti alla valorizzazione e commercializzazione della ricerca volta a favorire la nascita e crescita di iniziative imprenditoriali di trasferimento tecnologico. Tentar non nuoce!

Share

On febbraio 22nd, 2008, posted in: News università by
No Responses to “130 e 140 borse di studio ogni anno!!”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus