registration





A password will be e-mailed to you.

Matematica questa sconosciuta

Proseguono al Dipartimento di Matematica dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia le conferenze incentrate sugli sviluppi della ricerca matematica nell’epoca dei lumi e le nuove teorie nate in Europa a cavallo tra il XVIII e XIX secolo. Il quinto appuntamento venerdì 10 febbraio 2006 a Modena affronta il tema de “Le geometrie non euclidee: il problema della verità”.  

L’iniziativa è la continuazione di un percorso storico-filosofico, avviato negli anni passati, proposto con finalità divulgative per riaccendere l’interesse culturale e scientifico dei giovani e degli appassionati attorno a questa fondamentale materia, in cui si era successivamente fermata l’attenzione, dapprima, sull’evoluzione del pensiero matematico a partire dai greci (I ciclo), per passare al Medioevo (II ciclo) e, poi, fino alla metà del XVIII secolo (III ciclo).

La nascita delle Geometrie non euclidee è un momento critico cruciale nella storia del pensiero matematico e segna l’inizio di quella “Crisi dei Fondamenti” che ha caratterizzato l’evoluzione della Geometria, e poi di tutta la matematica, tra il XIX e il XX secolo.
Nasce allora in questo modo il problema fondamentale di stabilire se ci siano ancora legami, e se esistono quali siano, tra la dottrina chiamata Geometria e la realtà fisica, che in qualche modo, anche se confuso, l’ha ispirata. Nasce, in sostanza, il problema della “Verità” che riguarda quindi la Geometria, non meno che tutte le altre scienze.

10 febbraio 2006, ore 17.00
Dipartimento di Matematica
via Campi 213/b
Modena

Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.accedamiasla-mo.it
www.matematica.unimo.it
 

Share

On febbraio 9th, 2006, posted in: Master & Corsi by
No Responses to “Matematica questa sconosciuta”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus