registration





A password will be e-mailed to you.

Frutto della nostra terra

Preparare professionisti in grado di valorizzare il territorio locale nella prospettiva di uno sviluppo sostenibile. È l’obiettivo del nuovo master dellUniversità di Siena in Tecniche di partecipazione, mediazione territoriale, facilitazione e progettazione per lo sviluppo e la valorizzazione degli spazi locali.

Il master è rivolto a laureati, amministratori locali, operatori di associazioni e cooperative, dirigenti scolastici. È istituito dall’Osservatorio aretino per lo studio dello Sviluppo sostenibile della facoltà di Lettere e filosofia di Arezzo, in collaborazione con il centro per l’Innovazione organizzativa e gestionale nelle pubbliche amministrazioni (Cinpa) e l’agenzia regionale per la Protezione ambientale della toscana (Arpat).

Sperimentazione e valorizzazione sono le parole chiave del corso che prevede l’approfondimento delle conoscenze sulle normative e sull’applicazione degli strumenti di progettazione e sulle modalità di utilizzo delle risorse nazionali, regionali e dell’Unione Europea.

I partecipanti impareranno si cimenteranno nell’elaborazione di progetti, partendo dalla ricerca delle competenze radicate in un territorio. Attraverso indagini sul campo sarà possibile riscoprire prodotti agricoli la cui coltivazione è stata abbandonata o realtà culturali e sociali trascurate, da recuperare e promuovere. È previsto inoltre un periodo di stage presso istituzioni pubbliche o private. La tassa d’iscrizione è di 2500 euro, mentre il corso di formazione è di 1200 euro.

Le domande devono essere inviate entro il 20 ottobre, per posta, fax o e-mail, all’ufficio Formazione e Post laurea, via Bandini 25, 53100 Siena, fax 0577 232307, post-laurea@unisi.it.  

Share

On settembre 22nd, 2006, posted in: Master & Corsi by
No Responses to “Frutto della nostra terra”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus