registration





A password will be e-mailed to you.

Firenze crede nei giovani

L’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, dopo il successo della prima edizione, ripropone “Cento itinerari più uno”, il progetto ideato per diffondere nelle nuove generazioni la conoscenza del proprio territorio e  la consapevolezza delle potenzialità collegate ad esso.
Il progetto avrà inizio quest’anno con il corso di formazione per “Esperto nella valorizzazione delle risorse culturali, ambientali e rurali del territorio. Strumenti operativi e tecniche Gis per lo sviluppo locale” destinato ai giovani che hanno già conseguito un diploma, di età compresa fra i 20 e i 32 anni.

L’11 maggio, nella Fattoria Montepaldi dell’Università degli studi di Firenze, inizieranno le lezioni del corso che intende formare una serie di figure professionali capaci in particolare: di programmare iniziative di valorizzazione culturale ed ambientale, di ideare e progettare proposte turistiche con particolare riferimento a itinerari e risorse “minori” secondo una strategia innovativa di grande interesse economico.
L’obiettivo è quello far ottenere ai giovani una professionalità altamente qualificante e spendibile. L’Ente, con l’Università di Firenze, sarà particolarmente coinvolto nell’organizzazione e nella gestione del corso.

Le informazioni e il bando per il corso sono disponibili sui siti internet: www.entecarifirenze.it, www.centoitineraripiuuno.it, www.unifi.it/notizie/bacheca/index.php.

Share

On aprile 13th, 2006, posted in: Master & Corsi by
No Responses to “Firenze crede nei giovani”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus