registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Fine della ricerca? Non nel settore camper

Un nuovo bando per attrarre ricercatori e competenze ad alto valore aggiunto sul territorio senese con attenzione al manifatturiero e in particolare al settore della camperistica e proseguire nel percorso, avviato dal 2005, di incrementare la ricerca in azienda. Sarà pubblicato dal 14 novembre il terzo bando per ricercatori promosso dalla Provincia di Siena, in collaborazione con la Fondazione Monte dei Paschi di Siena, che attiva 15 nuove borse per progetti di ricerca di base e industriale per lo sviluppo tecnologico e organizzativo delle imprese del territorio provinciale. Importanti i risultati raggiunti con i precedenti bandi che hanno visto l’inserimento di 59 giovani, provenienti da tutta Italia in aziende dei settori chimico e tecnologico, delle biotecnologie e life sciences, tecnologia dei beni culturali, ambiente e tecnologie per lo sviluppo ecocompatibile, dell’informazione e comunicazione, meccanico e meccatronica, dei sistemi innovativi di prodotto e servizi. 52 le aziende interessate fino ad oggi dai progetti che rappresentano varie realtà produttive particolarmente importanti diffuse sul territorio. Il bando che scade il 15 dicembre metterà a disposizione di ogni ricercatore borse annuali dell’importo di 30mila euro che potranno arrivare fino a 33mila euro se le aziende decideranno di compartecipare. Il nuovo bando attiverà risorse per circa 500mila euro consentendo a Siena e al suo territorio di realizzare opportunità di crescita e sviluppo nel campo della  ricerca e delle nuove tecnologie.

Il bando sarà disponibile anche sul sito www.provincia.siena.it

Share

On novembre 17th, 2008, posted in: Master & Corsi by
No Responses to “Fine della ricerca? Non nel settore camper”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus