registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Diventare “professionisti dei rifiuti”

Che quello dei rifiuti sia un problema grave e concreto in Italia è un dato di fatto, quello che, spesso, chi se ne lamenta tende a ignorare è che, per risolverlo, non basti la buona volontà, ma occorrano studi approfonditi per ideare nuovi progetti e tecnologie per ovviare alle tonnellate di “monnezza”.
Il Master di 2° livello in Geotecnologie ambientali dell’Università di Siena si propone proprio di formare professionisti di questo settore.
I temi che verranno trattati sono: progettazione e gestione degli impianti di smaltimento dei rifiuti, a bonifica di siti contaminati, analisi del rischio, valutazione dell’impatto ambientale.
Oltre a riconoscere le situazioni di rischio ambientale e gestire i successivi interventi di bonifica, chi esce da questo master dovrà conoscere le norme nazionali e internazionali sul settore della salvaguardia ambientale.
Oltre agli insegnamenti in aula (Biorisanamento, Geostatistica ambientale, Modellazione geoambientale e Cartografia tematica per la gestione ambientali), sono previste 250 ore di stage.
"Al termine del corso", afferma il tutor del master Enrico Guastaldi, "gli studenti trovano un’occupazione molto spesso proprio nelle aziende dove hanno svolto il periodo di stage". I
l master, che si terrà a San Giovanni Valdarno e avrà un costo di 4500 euro, è aperto a 25 laureati (laurea specialistica o magistrale) in discipline scientifiche e tecnologiche.
Il termine per le iscrizioni è fissato al 23 settembre.
Per informazioni: http://www.geotecnologie.unisi.it
Share

On settembre 8th, 2009, posted in: Master & Corsi by
No Responses to “Diventare “professionisti dei rifiuti””
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus