registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Diventare manager della PA

Come per la moda e l’economia, così anche per il l’amministrazione pubblica.
Milano si ripropone come portale di espressione delle migliori professionalità, strutturando stavolta un percorso formativo moderno di respiro internazionale.
 Il master, promosso dalla Fondazione Collegio delle università milanesi, con il supporto dell’Aspem Institute Italia e il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei ministri, è annuale e full time, a partire da ottobre 2011, e si rivolge a tutti i laureati magistrali, con età non superiore ai 30, che abbiamo maturato un’esperienza lavorativa di massimo due anni nel settore. I posti disponibili sono 35 e le selezioni saranno a opera di una commissione autonoma che verificherà la preparazione, le competenze e la motivazione di ciascun candidato, per un totale di 2 test tecnici (uno per le discipline economiche e giuridico-amministrative, l’altro di lingua inglese) e 2 colloqui di valutazione personale.
Oltre a offrire un metodo innovativo di studio e ricerca, basato su un programma multidisciplinare con un approccio pratico e concreto, il master “Milano per lo Stato” mette a disposizione dei partecipanti un corpo di docenti esperti del settore, provenienti dalle università milanesi che aderiscono al progetto - Cattolica, Statale, Bocconi, Bicocca, Iulm e Politecnico -, per guidare gli studenti attraverso la politica, l’economia, l’etica e la programmazione manageriale. A essere coinvolti nella didattica anche i dirigenti degli uffici decentrati di Milano dei Ministeri, che proporranno casi da discutere in aula e da risolvere, individualmente o in gruppo.
Lavorare su progetti concreti è infatti una caratteristica specifica e moderna del master: studiare un problema reale e cercare di individuare le soluzioni migliori, comprendendo come possano essere di fatto gestite, è un aspetto importante per verificare e migliorare la propria preparazione nel campo dell’amministrazione pubblica. Un terzo del programma è inoltre incentrato sugli stage, che mirano a considerare la direzione globale in cui ci muoviamo e le necessità emergenti del rapporto pubblico-privato.
Amministrazioni centrali dello Stato, della Regione o della Camera di commercio, la Presidenza del consiglio dei ministri, il Ministero dell’università, della ricerca e degli esteri, insieme alla Rai e agli enti previdenziali, offrono le loro sedi per lo stage, che per alcuni potrà anche svolgersi presso la Comunità europea e le ambasciate italiane.
 La sessione di ammissione è da luglio a settembre 2011 e le domande di iscrizione possono già essere inviate.
Per un’opportunità da non perdere, che valorizza contenuti, competenze e potenzialità di chi crede e opera per un’amministrazione sempre migliore del bene pubblico.

{mosimage}

Share

On maggio 17th, 2011, posted in: Master & Corsi by
No Responses to “Diventare manager della PA”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus