registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Discipline a confronto per la pace

Il Centro interdisciplinare “Scienze per la pace(via Gioberti, 39) dell’Università degli studi di Pisa propone il master di primo livello in “Gestione dei conflitti interculturali e interreligiosi”.
Obiettivi del corso saranno formare gli studenti alla comprensione delle dinamiche di costituzione della identità, personale e collettiva; fornire strumenti per la lettura e l’analisi dei contesti sociali e culturali, secondo un approccio interdisciplinare, con specifica attenzione agli elementi psicologici, antropologici, filosofici, storici, giuridici e religiosi; sostenere la capacità di elaborare progetti formativi idonei a superare le difficoltà dei processi di relazione interculturale; formare alla comprensione sia dei conflitti della cosiddetta macro-interculturalità (fra comunità sociali), sia della cosiddetta micro-interculturalità (fra individui o in contesti relativamente piccoli, la famiglia ad esempio) entrambe necessarie per gestire la complessità sociale contemporanea.
Potranno avere accesso ai 25 posti disponibili studenti in possesso di diploma di laurea del vecchio o del nuovo ordinamento, o titolo equipollente. Sono considerati fra l’altro titoli equipollenti anche la licenza in teologia e sacra scrittura rilasciata da facoltà approvate dalla Santa Sede; laurea in teologia rilasciata dalla facoltà valdese; diploma di teologia e di cultura biblica rilasciato dall’Istituto avventista di cultura biblica; laurea rabbinica o diploma di cultura ebraica rilasciati dal Collegio rabbinico Italiano di Roma, oppure Scuola Rabbinica Margulies-Disegni di Torino oppure dalle altre scuole rabbiniche approvate dall’Unione delle Comunità ebraiche italiane.
Il costo del master è pari a 3300 euro e le iscrizioni devono essere effettuate entro il 27 novembre. Info http://www.mastergeco.it/ oppure master@pace.unipi.it
Share

On settembre 21st, 2009, posted in: Master & Corsi by
No Responses to “Discipline a confronto per la pace”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus