registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Come si misurano I dati economici?

Quantità o qualità? Con quale metodo “misurare” i dati economici che si presentano ogni giorno? Un dilemma per dibattere il quale alcuni economisti (ed economiste) italiani e stranieri si incontreranno nel corso di una summer school internazionale in programma dall’8 al 13 giugno a Porto Conte, in Sardegna, incentrata in particolare sulle problematiche di metodo in economia. “Quantitative and qualitative methods and their relative merits in research on gender and well-being” si propone, infatti, di fare il punto su due linee metodologiche essenziali in economia: da un lato, il metodo qualitativo, che consente di evidenziare problemi per cui magari non esistono ancora dati quantitativi, confrontandosi – come gia’ la “teoria dei sentimenti morali” di Adam Smith – anche con le emozioni che orientano i comportamenti umani, e, dunque, le preferenze economiche; dall’altro lato, il metodo quantitativo che fornisce indicatori e misure rilevanti sotto il profilo statistico. Per tradurre le teorie economiche in modelli d’intervento pubblico. Le iscrizioni – destinate a quanti vogliano approfondire I temi a livello di giovani studiosi (o laureati) – possono essere indirizzate a costactiona34@ub.edu oppure addis@uniss.it. Per info, vd. il sito: http://www.ub.edu/tig/GWBNet/

 Per il volantino, cliccare qui

Share

On aprile 15th, 2009, posted in: Master & Corsi by
No Responses to “Come si misurano I dati economici?”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus